rivestire le piastrelle
con la resina, senza demolire

Vuoi dare una svolta radicale al tuo ambiente senza demolire? Rivestire le piastrelle con resina è un’opzione innovativa per trasformare completamente il look di una stanza. In questo articolo, esploreremo come la resina possa rivoluzionare i tuoi pavimenti, offrendo non solo un’estetica moderna ma anche vantaggi pratici e economici.

scheda progetto

rivestire le piastrelle con la resina

Rivestire le piastrelle con la resina, linea B.fine, non solo offre un’alternativa alla demolizione, ma si dimostra anche una scelta intelligente per vari motivi. Oltre al risparmio economico, questa soluzione riduce l’impatto ambientale e accelera il processo di ristrutturazione. E’ un rivestimento liscio che si adatta a qualsiasi stile, creando una superficie uniforme e senza soluzioni di continuità.


pavimento in resina avorio, eleganza e versatilità

Il pavimento in resina avorio, scelto per il progetto dell’Atelier della Sposa nel centro di Verona, con finitura opaca e leggermente spatolata ha conferito un tocco di eleganza e contemporaneità all’ambiente, risultando perfettamente integrato nel contesto dell’Atelier della Sposa. Grazie alle molteplici possibilità di personalizzazione in termini di colore e texture, il pavimento in resina avorio è diventato una scelta ideale per creare un look moderno e raffinato, perfettamente in linea con l’atmosfera unica di Verona.


la trasformazione: da paninoteca a Atelier della sposa

Un esempio concreto dell’efficacia della resina, linea B.fine, nel trasformare gli ambienti è la ristrutturazione di una paninoteca nel cuore della Verona storica trasformata in un elegante Atelier della Sposa, questa trasformazione è stata resa possibile grazie al pavimento in resina avorio, che ha coperto le vecchie piastrelle senza la necessità di demolizione.


i vantaggi dei pavimenti in resina, nel progetto di Albertini Atelier

  • Risparmio Economico e tempi ridotti: la decisione di utilizzare la resina per rivestire le piastrelle esistenti nell’Atelier della Sposa ha comportato un risparmio significativo in termini di costi e tempi di realizzazione. Evitando la demolizione e lo smaltimento delle vecchie piastrelle, il progetto è stato eseguito in modo più efficiente e economico, consentendo al tempo stesso una rapida trasformazione degli spazi.
  • Ambiente salubre: la posa della resina ha garantito un ambiente interno salubre e sicuro grazie alla certificazione “basse emissioni VOC” dei prodotti utilizzati, non sono state emesse sostanze nocive nell’aria e niente polveri sottili dovute alla demolizione.
  • Campionature su misura: la resina ha offerto la possibilità di personalizzare il pavimento dell’Atelier della Sposa in base alle specifiche esigenze estetiche e funzionali del progetto. Con una vasta gamma di colori e finiture disponibili, è stato possibile creare un pavimento su misura che si integra perfettamente con l’arredamento e lo stile dell’ambiente, contribuendo così a creare un’atmosfera accogliente e raffinata per gli ospiti.

La decisione di rivestire le piastrelle con resina avorio nell’Atelier della Sposa rappresenta non solo una scelta estetica, ma anche funzionale ed economica. La resina si è dimostrata essere un materiale versatile e adattabile, in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi progetto e di integrarsi armoniosamente con qualsiasi stile di arredamento. La sua capacità di personalizzazione su misura ha consentito di creare un ambiente unico e raffinato, perfettamente in sintonia con l’atmosfera dell’Atelier della Sposa.

duepuntozero pavimenti in resina
BENVENUTO E ...

GRAZIE

per averci inviato la tua richiesta!

Ti risponderemo appena possibile!
Scarica il nostro catalogo gratuitamente e …
Buon viaggio nella creatività!